Rapina in casa anziana, arrestata colf

Collaboratrice domestica di un'anziana donna di 85 anni, era riuscita a farsi una copia delle chiavi di casa e assieme al figlio a mettere a segno un 'colpo' nell'abitazione, aggredendo anche la proprietaria che li aveva sorpresi. A circa un mese dal fatto, i carabinieri di Tempio Pausania hanno arrestato per rapina la colf, Andreina Moro, di 57 anni, e il figlio, Moreno Marras, di 24. Il provvedimento è stato disposto dal Gip del Tribunale e per entrambe si sono aperte le porte del carcere di Bancali. Scoperti dall'anziana durante la rapina, madre e figlio l'avevano strattonata e fatta a cadere a terra. La 'nonnina' era comunque riuscita a mettere in fuga i due ma nella caduta si era procurata la frattura del femore. Dalle indagini è emerso che nei mesi precedenti - il 'colpo' risale al 28 gennaio scorso - la colf e il figlio avevano sottratto altri beni e valori dalla casa dell'anziana per un totale di 6.500 euro. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ploaghe

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...